Assistenza Prodotto Habit@t

Per informazioni sul tuo prodotto Habit@t, sui tuoi preventivi, per aprire un sinistro, per avere informazioni sulle tue pratiche o per acquistare un prodotto Habit@t puoi:

Chiamare il numero verde 800 97 97 47 da rete fissa, 02 77 22 4404 da rete mobile o dall’estero.

Oppure scrivere una mail all'indirizzo servizioclienti@cardif.com

Assistenza Tecnica Box e App Habit@t

Per richiedere assistenza tecnica sulla tua box oppure sull'app Habit@t associata, controlla il numero seriale riportato sul retro della box e segui le indicazioni sotto riportate.

Box Numero seriale 7 cifre

Box 1


Se la tua box presenta un numero seriale come quello riportato all'immagine sopra (es. 8D57XXX);

Chiama il numero verde 800 97 97 47 selezionando il tasto 2 della voce guida

Box Numero seriale 13 cifre

Box 2


Se la tua box presenta un numero seriale come quello riportato all'immagine sopra (es. 1508XXXXXXXXX);

Compila il form riportato qui sotto

Oggetto della richiesta


Codice di Sicurezza


Leggi l'informativa Privacy

In relazione alle informazioni di cui sopra, il cliente dichiara di prestare il consenso al trattamento dei suoi dati personali da parte della Compagnia cui è rivolto il reclamo/richiesta e degli altri soggetti eventualmente coinvolti in ambito assicurativo ove necessario per le finalità connesse alla gestione e riscontro del reclamo/richiesta attraverso i canali di comunicazione indicati dal medesimo cliente.

Si, acconsento *


* Campi obbligatori


Sinistri

Sinistro relativo alla sezione assistenza alla casa

Per denunciare un sinistro, e prima di intraprendere qualsiasi iniziativa a titolo personale, devi contattare la Centrale di Assistenza telefonando al numero 02 24 12 83 29 da rete fissa, mobile o dall'estero, disponibile 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno.

Alla Centrale di Assistenza dovrai fornire tutte le informazioni utili o necessarie sul Sinistro e sulla garanzia, e in ogni caso:


1) il tipo di assistenza di cui hai bisogno

2) le tue generalità

3) l'indirizzo del luogo in cui ti trovi

4) il numero telefonico a cui la Centrale di Assistenza potrà richiamarti

Sinistro relativo alla sezione danni alla casa, danni al contenuto

Per denunciare un sinistro è necessario che l'assicurato ne dia comunicazione alla Compagnia il più presto possibile e comunque entro 3 (tre) giorni da quando ne è venuto a conoscenza, contattando il Servizio Clienti al numero 800 97 97 47 da rete fissa o al numero 02 77 22 44 04 da rete mobile o dall'estero.



Il Servizio Clienti raccoglierà la segnalazione e fornirà tutte le informazioni utili per la denuncia del sinistro e su documenti da produrre, procedure da seguire e tempi previsti per la liquidazione. Il servizio con operatore è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 19.00 e il sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Successivamente, la denuncia di sinistro dovrà essere inviata anche in forma scritta a Cardif Back Office Protezione -Gestione sinistri MRH -Via Deruta, 19/b-20132 Milano, precisando in particolare: luogo, giorno e circostanze dell'evento, oltre a cause presunte del sinistro e importo approssimativo del danno.

In alternativa, è possibile inviare via e-mail all'indirizzo: sinistri.habitat@cardif.com il modulo fornito dal Servizio Clienti.

Per maggiori informazioni sulle procedure liquidative, puoi consultare il

 

Fascicolo Informativo
Sinistro relativo alla sezione responsabilità civile

Per denunciare un sinistro è necessario che l'assicurato ne dia comunicazione alla Compagnia il più presto possibile e comunque entro 3 (tre) giorni da quando ne è venuto a conoscenza, contattando il Servizio Clienti al numero 800 97 97 47 da rete fissa o al numero 02 77 22 44 04 da rete mobile o dall'estero.

Il Servizio Clienti raccoglierà la segnalazione e fornirà tutte le informazioni utili per la denuncia del sinistro e su documenti da produrre, procedure da seguire e tempi previsti per la liquidazione. Il servizio con operatore è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 19.00 e il sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Successivamente, la denuncia di sinistro dovrà essere inviata anche in forma scritta a Cardif Back Office Protezione - Gestione sinistri MRH - Via Deruta, 19/b - 20132 Milano, precisando in particolare: luogo, giorno e circostanze dell'evento, oltre a cause presunte del sinistro e importo approssimativo del danno.

In alternativa, è possibile inviare via e-mail all'indirizzo: sinistri.habitat@cardif.com il modulo fornito dal Servizio Clienti.

Per maggiori informazioni sulle procedure liquidative, puoi consultare il

 

Fascicolo Informativo

Reclamo

Reclami all'impresa
Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale, devono essere inoltrati per iscritto, mediante posta, telefax o e-mail all'Impresa e, in particolare, alla funzione Ufficio Reclami, incaricata del loro esame, al seguente recapito:

Cardif Assurances Risques Divers S.A - Rappresentanza Generale per l'Italia - Ufficio Reclami - Piazza Lina Bo Bardi, 3 - 20124 Milano - n° fax 02.77.224.265 - indirizzo e-mail reclami@cardif.com

Qualora l'esponente non si ritenga soddisfatto dall'esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di quarantacinque giorni, potrà rivolgersi all'IVASS, via del Quirinale 21, 00187 Roma, secondo le modalità previste per i reclami presentati direttamente all'IVASS sotto elencate ed inviando altresì copia del reclamo presentato all'Impresa nonché dell'eventuale riscontro da quest'ultima fornito.
Reclami all'IVASS
I reclami relativi alla mancata osservanza delle disposizioni del Codice delle assicurazioni e delle relative norme di attuazione, nonché delle norme sulla commercializzazione a distanza dei prodotti assicurativi, da parte delle imprese di assicurazione e di riassicurazione, degli intermediari e dei periti assicurativi, devono essere presentati direttamente all'IVASS, via del Quirinale 21, 00187 Roma.

Il reclamo inviato all'IVASS deve riportare chiaramente i seguenti elementi identificativi:

- nome, cognome e domicilio del reclamante con eventuale recapito telefonico;

- indicazione dei soggetti di cui si lamenta l'operato;

- descrizione dei motivi della lamentela e eventuale documentazione a sostegno della stessa.

Resta in ogni caso salva la facoltà di adire l'Autorità giudiziaria.

Per ulteriori dettagli ti invitiamo a consultare la pagina Come presentare un reclamo sul sito di IVASS www.ivass.it e il Modulo Reclami IVASS.

Come fare per

Fare un preventivo

Calcolare il preventivo è facile e veloce: basta rispondere a 5 semplici domande.

Ti verrà chiesto:

  • se sei proprietario dell'abitazione
  • il codice di avviamento postale (5 numeri) e dove è situato l'immobile
  • la tipologia della casa
  • i metri quadri
  • la data d'inizio di validità della polizza

Otterrai così la tua quotazione e in pochi istanti potrai decidere se salvare il tuo preventivo o acquistare subito la polizza.
Acquistare una polizza

Per acquistare una polizza è necessario:

1) prendere visione della documentazione precontrattuale, scaricarla e conservarla

2) compilare i campi obbligatori nelle diverse schermate, per ottenere un preventivo

3) controllare la correttezza dei dati inseriti prima della sottoscrizione e, in caso di errore, seguire le procedure indicate o cliccare il pulsante "modifica"

4) concludere la procedura rendendo le dichiarazioni previste e sottoscrivendo il contratto

5) scegliere la modalità di pagamento preferita:

  • Carta di credito (Visa, Mastercard)
    Clicca sul bottone "Acquista" nella pagina del preventivo oppure procedi al pagamento telefonicamente, chiamando il numero 800 97 97 47
  • PayPal
    Fai clic sull'icona che individua la modalità di pagamento e verrai reindirizzato alla piattaforma di PayPal

6) firma e inviarci una copia del modulo di adesione che avrai ricevuto nella modalità da te prescelta (e-mail o posta)

Phishing

Negli ultimi tempi si è diffuso un fenomeno noto con il termine di "Phishing"finalizzato adacquisire i dati personali e l'identità digitale degli utenti. Il furto di identità viene realizzato solitamente attraverso l'invio diemail contraffatte, con la grafica ed i loghi ufficiali di aziende ed istituzioni, che invitano il destinatario a fornire informazioni personali.

Ecco alcune semplici regole per difenderti dal phishing:

  • Quando desideri interagire con il nostro sito, digita sempre nuovamente l'indirizzowww.cardif.itnella barra di navigazione del tuo browser.
  • Non salvare l'indirizzo dell'Area riservata all'interno del menù "Preferiti"("bookmark") del tuo browser: potrebbe essere intercettato da virus presenti sul tuo computer.
  • Verifica sempre, dopo aver inserito il tuo User ID e la tua Password, che l'indirizzo nella barra di navigazione del tuo browser sia un sottodominio di cardif.it (ad esempio: https://www.cardif.it/area-personale)
  • Non memorizzare mai nel browser le tue credenziali di accesso a www.cardif.it (User ID e Password)
  • E'importante aggiornare i programmi usati per navigare in rete: alcune tecniche di phishing utilizzano difetti presenti in vecchie versioni di navigatori ("browser") Internet.
  • Installa ed aggiorna costantemente un programma antivirus evoluto.
  • Diffida di qualunque email che ti richieda l'inserimento di dati riservati riguardanti: codici di accesso o altre informazioni personali e riservate. Cardif non richiede mai queste informazioni via email.
  • Non cliccare su link presenti in email sospette: questi collegamenti potrebbero condurti a un sito contraffatto, difficilmente distinguibile dall'originale. Di solito il sito presenta loghi e immagini del tutto simili a quelli presenti sul sito originale di Cardif, ma spesso sono presenti errori grammaticali che ti aiutano a individuare la provenienza fraudolenta della pagina.
  • Diffida di email con indirizzi web molto lunghi, contenenti caratteri inusuali che presentino ad esempio il simbolo "@".
  • Quando inserisci dati riservati in una pagina web, assicurati che si tratti di una pagina protetta: queste pagine sono riconoscibili in quanto l'indirizzo che compare nella barra del browser comincia con "https://" e non con "http://" e nella pagina è sempre presente l'icona con il lucchetto, che identifica un sito certificato.
  • Consigliamo a tutti coloro che hanno fornito dati personali o dati relativi alla carta di credito o al conto Paypal, di controllare che non vengano effettuati eventuali movimenti non richiesti.

In caso di movimenti sospetti, è opportuno procedere con una denuncia presso le forze dell'ordine insieme al blocco dello strumento di pagamento coinvolto e contattare Cardif ai seguenti recapiti:

800 97 97 47

servizioclienti@cardif.com